Costiera Amalfitana, In Vendita la Torre Orsini

Descrizione

Una proprietà che ha vissuto storie di Principi e Cavalieri

Ti sarà capitato di esserci già stato quando la struttura era in attività o quantomeno guadarla dal finestrino dell’auto passando dal Valico di Chiunzi.  

Oggi la Torre Orsini riposa per diverse esigenze dei proprietari e sono qui per raccontartela, ispirare l’acquirente giusto, quello che gli dia nuova vita mettendo a frutto le sue enormi potenzialità. 

Prima di raccontarla provo a darti l’idea della sua posizione strategica. 

Non a caso é il posto scelto dal Principe Raimondo del Balzo Orsini per costruire una Torre di avvistamento a difesa della Costiera Amalfitana dalle invasioni. Che tempi! 

È costruita su una base rocciosa panoramica su due vallate, quella del Golfo di Napoli e la Valle di Tramonti. Questo Valico è l’unico percorso che collega la piana Nocerino-Sarnese, Napoli con la Costa Amalfitana e Ravello. E’ praticamente un collettore importante per queste destinazioni.   

Si trova a 12 chilometri dal mare (di Maiori), ma anche a 13 da Ravello. E per raggiungere Napoli impiegherai meno di 1 ora. 

Ti racconto ora della proprietà, di sicuro è la parte più interessante e personalmente non vedevo l’ora di visitarla per poterla descrivere e lasciartela immaginare.

Raggiungo la Torre in auto e seguo una strada privata, la vegetazione mi circonda con le sue fresche braccia aperte, si inerpica per 200 mq fino allo spiazzale di proprietà; parcheggio l’auto all’ombra di un Pino. Mi guardo intorno, respiro un’aria leggera, avverto un profumo di mirtillo, fieno e l’effluvio penetrante dei pini. 

Un ricordo del passato -circa 18 fa- mi riporta a quando ero qui per festeggiare il matrimonio di un caro amico e ne sono da allora affascinato. 

Per uno strano gioco del destino sono stato scelto per venderla. 

Tornando alla Torre, entro nei suoi ambienti circolari. Faccio un giro tondo nella sala che una volta era dedicata ai tavoli. Circa 200 posti a sedere, mi racconta Antonino, il proprietario.

È pomeriggio, la luce entra attraverso 10 aperture, lungo il perimetro, inclusi due passaggi che danno sulla terrazza panoramica, da alcune si vede il Vesuvio. Le inferriate ricreano delle croci, che, tiene a precisare Antonino, rappresentano la Croce di Malta, simbolo della repubblica marinara di Amalfi. Non me ne ero accorto!

Passo in un altro ambiente, c’è un camino al centro della sala, le aperture sono un poco agevoli, chissà se chiedendo un parere tecnico é possibile ampliare gli accessi, sarebbe molto meglio. 

Continuo ai piani superiori percorrendo una suggestiva scala elicoidale. In tutto conto 4 livelli incluso il lastrico solare. 

Il primo piano è un ambiente bar con ancora un banco in legno massello impolverato. Da lì si esce su una altra grande terrazza. Dal 2° piano al 3° iniziano le camere con i rispettivi bagni, che in tutto sono 4. 

Non sono in ottime condizioni ma del resto è quasi tutta la struttura ad ispirare una  ristrutturazione. 

L’ultimo livello è il lastrico solare da cui accedo tramite un torrino. Qui su mi rendo conto della visuale a 360°,  immagino il principe Orsini e la principessa Eleonora D’Aragona mano nella mano che ammirano il panorama mozzafiato con il Vesuvio sullo sfondo. 

Da qui riesci a vedere tutto il resto della proprietà che si estende verso Valle fino alla strada che giunge da Corbara – l’avrai sentita nominare per i pomodori Corbarino- per un’estensione di circa 2000 mq. 

In passato esisteva solo la Torre, poi negli anni i proprietari hanno aggiunto altri spazi per aumentare le sale ristorazione; una dedicata esclusivamente a pizzeria, con un forno a legna e le cucine e un altro spazio deposito, sottoposto alla struttura. Qui c’è una sorpresa, una cosa molto rara. 

Ritorno sullo spaziale e la mia attenzione é attratta da un angolo giochi per intrattenere i bambini. Ecco sgattaiolare uno scoiattolo! Che spettacolo! 

Pensando a questa proprietà, mi viene da pensare alla sua migliore finalità. 

Non so se sia preferibile l’uso dimora privata o struttura ricettiva, ma di certo non é per tutti.

Sono certo che andrá bene a qualcuno che aspira ad entrare nella storia come colui che ha dato nuova vita a la Torre del Principe Orsini e della Principessa D’Aragona, difensori della propria Gente! 

Dettaglio

  • Anno di costruzione: 1500
  • Località: Tramonti
  • Superficie: 600 mqt
  • Area lotto: 2.500 mqt
  • Camere da letto: 4
  • Garage: 2

Caratteristiche

  • Aria condizionata
  • Arredata di tutto
  • Arredata parzialmente
  • Ascensore
  • Balcone
  • Caldaia a gas
  • Camino
  • Cantina
  • Cassaforte
  • Cucina attrezzata
  • Divano letto
  • Doccia
  • Domotica
  • Impianto TV
  • Internet
  • Porta blindata
  • Portierato
  • Posto auto
  • Posto auto libero
  • Ripostiglio
  • Soffitta
  • Termoautonomo
  • Vasca da bagno
  • Videocitofono
  • Wi Fi
  • Zanzariere

Informazioni di contatto

Andrea Ruocco

+39 328 274 6352
andrearuocco.com

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.