The Blog

Progetto senza titolo-3

Oggi L’amatore che cercavi si è estinto, ma esiste una nuova “specie Evoluta”. Come è cambiata ? Te lo racconto qui.

Leggenda metropolitana o realmente esistito? 

Per chi non ha idea di chi sia un’amatore, intanto vorrei delinearne il profilo.

Non è un latin lover dai gusti strani, e nemmeno un romanticone appassionato di appartamenti! 😂 

L’amatore, nell’immaginario collettivo, è colui che ama un tipo di casa o luogo con trasporto tale da non chiedersi cosa stia per fare, così da sborsare una somma che, nella maggior parte dei casi, ammonta a qualcosa in più della media di mercato, pur di acquistarla. 

Quel tipo di amatore è VISSUTO fino agli inizi della mia carriera (nata nel 2002).

Era avvenuto da pochissimo il passaggio dalla Lira all’Euro e due teorie viaggiavano su due binari. 

Essendo al principio di una nuova fase, come in tutti i periodi di cambiamento, c’era chi aveva provato a prevedere un possibile scenario per salvaguardare i propri affari. 

La prima teoria sosteneva che il mercato immobiliare sarebbe crollato per effetto dell’Euro e il valore dell’immobile si sarebbe dimezzato, mentre la seconda riteneva che il valore potesse raddoppiare e aumentare vertiginosamente. 

C’era anche una parte di mezzo costituita da quelli che restavano fermi a guardare per paura di sbagliare, ma questo caso non ci interessa…

L’archetipo di amatore era dietro l’angolo, silenzioso, taciturno. Spesso non si faceva notare per la sua possibilità economica. 

Faceva parte di quelle persone convinte che i prezzi stessero aumentando e che si potesse perdere il treno di quell’occasione. Solitamente si presentava taciturno, poche chiacchiere e molto determinato a strappare via un bel assegno di caparra lo stesso giorno dell’appuntamento. 

Il più delle volte erano offerte che non riuscivi a replicare, e che il venditore non poteva rifiutare. Per i proprietari non sicuri di vendere era molto imbarazzante la scelta, ma dopo qualche breve riflessione ecco che accettavano la proposta.

Era l’anno dove l’amatore ha regalato felicità a molti agenti immobiliari e reso soddisfatti alcuni proprietari. 

Spesso non prendevano consigli da nessuno ed era inutile convincerli della bontà dell’affare. Erano loro a convincere te. 

L’amatore oggi sta pagando le conseguenze della sua eccessiva impulsività e l’abbaglio sulla propria teoria del mercato immobiliare. E ha imparato la lezione a sue spese. 

Oggi ci sono molti immobili invenduti acquistati in quel periodo, a prezzi fuori mercato. E’ comprensibile che si tenti di recuperare l’importo speso aspettando un amatore al pari di quello che è stato l’attuale proprietario tanti anni prima.

Purtroppo non è più possibile. Il terreno di gioco è cambiato, a favore dei cosiddetti AMATORI EVOLUTI. 

L’habitat naturale dell’amatore si è trasformato, mutando cosí le proprie capacità di caccia (di acquisto).  

Chi si aspetta lo stesso amatore del passato, rimarrà deluso. 

Gli amatori si sono evoluti in una nuova specie. Sono amatori coscienziosi e pragmatici. 

Vuoi un quadro più preciso dell’amatore coscienzioso?? 

Sono sempre alla ricerca di quel tipo di casa da acquistare, in quel determinato luogo, ma oggi hanno acquisito molta più coscienza e hanno accesso a più informazioni. 

L’amatore Coscienzioso confronta, esamina bene la preda (la proprietà) e poi quando é sicuro al 100 % prova ad  acquistare (e sottolineo PROVA, non è detto che poi vada fino in fondo).

Sono diventati fatalisti. Se non va bene al primo tentativo, passano ad altra soluzione, senza dare troppe spiegazioni. 

Cosa puoi fare, oggi, per convincere questa nuova specie di acquirente, far riconoscere loro il prezzo di mercato del proprio immobile?

Uno di questi interrogativi è risolto dal valore che l’immobile riesce a trasmettere all’esterno. 

Bisogna cercare di aumentare la percezione del valore del proprio immobile! Come?

Ora te lo spiego..

Mettere in atto una strategia che ti consenta di esaltare il valore aggiunto di quella casa. E tieni presente che per ogni proprietà ne esiste almeno uno. 

Il metodo che applico è ” Il Metodo4C® PER VENDERE CASA IN TRE MESI.”  

Ho potuto affinare un metodo per trasmettere quel tipo di valore che ti dicevo e mettere a proprio agio gli amatori evoluti e gli acquirenti scrupolosi. 

Tra i vari punti del mio metodo introduco L’home staging per esaltare la percezione del valore, e i video che diffondono la tua casa attraverso i social! 

Hai presente la bellissima pubblicità di un profumo o di un’auto?? Se non ci fossero gli spot come potresti desiderare quel profumo che usa quella modella? Oppure di inseguire uno status symbol comprando quella determinata auto.

Ecco la strategia che uso per le proprietà. Esalto e trasmetto la percezione del valore della tua proprietà come nelle migliori pubblicità! 

Se ancora aspetti il classico amatore senza avere una strategia, puoi perderci il tuo miglior tempo.

Per sapere se anche per il tuo immobile può essere applicata questo tipo di strategia,

Chiama 0890977085‬ e lascia il tuo recapito telefonico, prenderemo un appuntamento per un primo dialogo conoscitivo.

Vuoi prima conoscere un po di più ?

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Confronta immobili

Confronta (0)