Blog

come-vendere-casa-a-salerno

Immagina. Hai trovato la casa dei tuoi sogni, già ti vedi sulla terrazza vista mare, ma… non sai come vendere la tua casa. Ti assalgono i dubbi. Ce la faremo? Meglio rinunciare.

E se invece trovassi il consulente immobiliare che ti sostiene e ti accompagna per tutto il percorso? Non è un obbligo e neppure un cartone animato, è una possibilità, per cambiare in sicurezza.

“Se puoi sognarlo, puoi farlo”, sosteneva Walt Disney. Con le strategie giuste, aggiungo io.

In questo articolo ti spiego come puoi riuscirci.

Come vendere casa velocemente

Se vuoi cimentarti e provare a vendere il tuo immobile da solo, senza il supporto di un consulente immobiliare di fiducia, ti offro qualche utile consiglio per metterti sulla strada migliore:

  • riordina e rendila accogliente
  • pareti pulite, senza macchie, e vetri splendenti
  • fai sparire gli oggetti personali durante le visite
  • durante la visita, sii neutrale e non lasciarti scappare riferimenti politici, religiosi o… di fede calcistica!
come vendere casa a salerno con Andrea Ruocco

Ricorda che il possibile acquirente cerca la SUA casa dei sogni, in cui trascorre la sua vita, tra passioni, ricordi e abitudini. Per questa ragione meno riferimenti alla tua vita personale troverà, più si lascerà trasportare dalle emozioni, immedesimandosi in quegli spazi.

Un altro aspetto da non sottovalutare per farlo sentire a casa è presentargli l’appartamento quando è più soleggiato e luminoso. La luce, si sa, fa uscire le magagne e vedere la polvere, ma che bello poter godere della luce naturale per la maggior parte del tempo!

Armati dunque dei prodotti necessari e fai splendere mobili e superfici, ricordando di nascondere i soprammobili inappropriati.

Lascio per ultimo l’argomento più delicato: sei sicuro che la tua proprietà sia perfetta e regolare in ogni sua parte? Hai tutti i documenti necessari che potrà richiederti il notaio per predisporre l’atto?

Ammetto che mi capita spesso di ricevere telefonate di amici di amici che, arrivati a questo punto della trattativa, la perdono perché non trovano tutta la documentazione urbanistica e notarile e si trovano a dover regolarizzare delle difformità che non avevano mai notato.

Se ti trovi in difficoltà, puoi contattarmi e sarò felice di aiutarti a dirimere ogni problematica. Oppure semplicemente di consigliarti come procedere.

La verità? Ci vogliono 3 mesi

Il mercato immobiliare è vasto e vario. Oggi poi l’offerta è davvero elevata e se non troverà ciò che cerca nella tua casa in vendita, l’acquirente potrà trovare molte altre soluzioni.

Per fare le cose nel migliore dei modi, un professionista attento ha una strategia precisa e comprovata dall’esperienza:

  • inserisce l’immobile nel database
  • pianifica una promozione mirata al giusto target
  • consiglia su come presentare l’immobile
  • verifica SUBITO che tutto sia in ordine da un punto di vista burocratico.

In una città come Salerno, poi, è vitale avere il polso della situazione. Perfino, talvolta, conoscere l’immobile, la sua storia, il vicinato e il quartiere circostante. Non solo per stimare il giusto valore della casa, ma anche per proporlo al giusto acquirente.

come vendere casa a salerno con Andrea Ruocco in primo piano

Niente come la casa, la propria casa, evoca emozioni che hanno a che fare con valori come il senso di appartenenza, la famiglia, la stabilità, la sicurezza.

Ecco perché scegliere un immobile è un processo che inizia dagli occhi e si completa nel cuore.

Allora quanto tempo serve per vendere una casa? Il mercato è molto cambiato dopo la pandemia, ma l’osservazione dei tempi di vendita negli ultimi dieci anni ha evidenziato che quando il mercato immobiliare si muove, i tempi tendono a scendere.

Tra i 3 e i sei mesi è un tempo ragionevole. Fatto salvo che un immobile che si presenta bene e risponde fin dalla prima visita alle aspettative del potenziale acquirente, può essere venduto in pochi giorni.

Ecco perché è consigliabile affidarsi a un consulente immobiliare di fiducia.

Si può vendere la casa rapidamente, senza svendere?

Per vendere senza svendere, i tempi sono importanti. Un appartamento che resta invenduto e sul mercato a lungo, lascia pensare che abbia delle difformità nascoste o strane questioni sospese.

Ecco perché vendere tra i 3 e i 6 mesi è il tempo più adeguato.

Se i tempi si dilatano, il rischio è di dover accettare un’offerta inferiore al prezzo desiderato, con buona pace degli interessati.

Rilevante è capire fin dai primi appuntamenti il reale interesse delle persone che visitano l’appartamento. La persona diffidente, ma interessata, ti chiederà subito o dopo qualche giorno di rivedere nuovamente la casa con tecnici, genitori, parenti e amici. Di solito, prima che prenda una decisione, passano dai 15 giorni ai 2 mesi.

Ti racconto una storia, per aiutarti a capire come possono variare i tempi di vendita. Un cliente dopo aver visto la casa che stavamo vendendo, si siede nel soggiorno come fosse casa sua ed esclama : “Questa è casa mia!

Al termine della visita mi chiede di venire in ufficio per sottoscrivere l’offerta e in due giorni la casa era venduta!

Devo premettere che il Cliente era stato selezionato secondo la disponibilità finanziaria e conoscevamo benissimo quello che cercava. Noi Lo facciamo sempre per avere un alta probabilità di interesse concreto.

Le mie 4 mosse per non avere sorprese

Le procedure messe in campo sono più o meno le medesime. Cambia lo stile, dettato dalla propria empatia e personalità.

Personalmente mi piace supportare il mio cliente in ogni passaggio perché si senta sempre a suo agio e seguito.

Per questa ragione suggerisco fin da subito al venditore dell’immobile come comportarsi e quali accorgimenti è importante prevedere:

  • sistemare SUBITO le pratiche burocratiche
  • fare decluttering ed eliminare oggetti vecchi e personali di scarso valore
  • imbiancare le pareti per rinfrescare e eliminare macchie eventuali che possano dare l’idea di infiltrazione
  • evitare la presenza della famiglia durante le visite
  • evitare che ci siano animali in casa che possono per loro natura lasciare odori non graditi nelle stanze
  • creare il cosiddetto home staging e fare un servizio fotografico professionale con inquadrature alla giusta altezza per rendere gli spazi ampi e luminosi
  • inserire l’immobile nei diversi canali pubblicitari con un target selezionato e con una descrizione empatica corredata dalle immagini.

Tutti questi consigli li ho concentrati nel mio Metodo 4 C:

  • Conoscenza
  • Controllo
  • Concentrazione
  • Centro.
come vendere casa a salerno con il metodo 4 c di andrea ruocco

Come vendere un immobile bene e nei tempi rientra nella professionalità di un consulente immobiliare attento alle esigenze dei suoi clienti. Ecco perché ho messo a punto una procedura che si è rivelata nel tempo e con l’esperienza vincente.

Poi il fai da te potrebbe anche funzionare, ma i rischi di inceppare la trattativa e veder sfumare la vendita sono considerevoli.

Se non vuoi rischiare o vuoi semplicemente informarti, puoi contattarmi in privato e senza alcun impegno scrivendomi a immobiliare@andrearuocco.it oppure chiamandomi direttamente per saperne di più al ‭0890977085.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Confronta immobili

Confronta (0)